Seguici su

Vai menu di sezione

Ragioneria

L'ufficio Ragioneria, che è ricompreso nel Servizio Finanziario, ha la finalità di assicurare il coordinamento dei processi di pianificazione, approvvigionamento, gestione contabile e controllo delle risorse economiche e finanziarie dell’Ente, in coerenza con gli obiettivi definiti dai programmi e dai piani annuali e pluriennali e con l’obiettivo di assistere e supportare gli altri servizi nella gestione delle risorse e dei budget loro assegnati. Il Servizio assicura la regolarità dei procedimenti contabili e dei processi di gestione delle risorse economiche nel rispetto delle norme di legge e del regolamento di contabilità dell’Ente e si occupa delle entrate del Comune (trasferimenti, tariffe, canoni, ricorso al credito).

Contatti
Orario per il pubblico:
  • dal lunedì al venerdì: 08.00 - 12.30
  • martedì: 14.30 - 16.30
Telefono segreteria:
0463.662063
Fax:
0463.662069
Indirizzo e-mail:
Indirizzo e-mail certificata:
Indirizzo:
Corso Dante, 28
Posizione GPS:

Come arrivare

Personale

Competenze

 I principali compiti dell'Ufficio Ragioneria possono essere così riassunti:

studio e predisposizione, insieme con gli altri servizi, del progetto di bilancio di previsione annuale e pluriennale, del P.E.G. e degli atti programmatici di indirizzo, della relazione previsionale e programmatica;

verifica dell'attendibilità delle previsioni di entrata e della compatibilità delle previsioni di spesa proposte dai servizi;

monitoraggio costante delle risultanze contabili e finanziarie ai fini della verifica del rispetto del Patto di Stabilità; predisposizione atti contabili relativi;

predisposizione delle proposte di variazione delle previsioni di bilancio;

predisposizione del rendiconto della gestione e della relazione illustrativa;

predisposizione delle statistiche finanziarie, dei vari rendiconti e riparti spese e delle certificazioni richieste dalla Corte dei Conti e dalla Provincia Autonoma di Trento;

supporto ai servizi nella verifica periodica dello stato di accertamento delle entrate e di impegno delle spese;

registrazione degli impegni di spesa, degli accertamenti di entrata e degli ordinativi di incasso e di pagamento;

tenuta dei registri e delle scritture contabili; raccolta ed elaborazione dei dati per il controllo di gestione;

visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria sui provvedimenti di impegno di spesa;

Esprime il parere di regolarità contabile sulle proposte di deliberazione. Segnala per iscritto i fatti e le situazioni che possono pregiudicare gli equilibri di bilancio. Sottoscrive gli ordinativi di pagamento. Cura e segue l’aspetto finanziario delle opere pubbliche, in particolare l’assunzione e la riscossione dei mutui. Cura gli adempimenti
  fiscali del comune. In particolare provvede alla raccolta e alla elaborazione dei dati necessari per la compilazione delle denunce fiscali e degli atti connessi sottoscrivendo le relative dichiarazioni.

Gestisce la rete informatica, l’aggiornamento dei programmi e degli archivi relativi.
Controlla la disponibilità degli stanziamenti di spesa e dispone la sospensione dei pagamenti in caso di irregolarità, per le spese relative ai contratti di somministrazione di energia elettrica, acqua, gas e servizi telefonici (art. 34 comma 5 regolamento di contabilità).

Adotta i provvedimenti inerenti il riparto e la liquidazione dei diritti di segreteria e di stato civile. Sottoscrive i relativi modelli e certificati, prospetti e statistiche. Accerta le entrate patrimoniali e quelle provenienti dalla gestione di servizi a carattere produttivo e di quelli connessi a tariffe o contribuzione dell'utenza che non siano di competenza dei responsabili degli altri servizi.

Si occupa di tutti gli aspetti gestionali inerenti lo sfruttamento del patrimonio boschivo attraverso il "Progetto Legno", con individuazione delle ditte per il taglio e la successiva vendita del legname.

Adotta provvedimenti per la riscossione coattiva di entrate patrimoniali.

Si occupa della gestione amministrativa del servizio Asilo Nido comunale e del servizio mensa della scuola materna.

Cura i rapporti con il servizio di Tesoreria comunale. Adotta atti di gestione delle partite di giro del bilancio comunale. Controlla i documenti contabili dei Vigili del Fuoco Volontari. Ha la responsabilità del controllo di gestione. Fornisce consulenza agli altri uffici comunali in materia contabile.

Cura il servizio economato con la tenuta dell’inventario dei beni mobili e dei titoli. Cura i fitti attivi e passivi dei beni ed in generale la gestione economico – patrimoniale degli stessi. Adotta provvedimenti inerenti la gestione di somme eccedenti il fabbisogno di cassa, di titoli e di valori.

Nelle materie devolute alla sua competenza rilascia le attestazioni, certificazioni, comunicazioni, diffide, verbali, autenticazioni, legalizzazioni ed ogni altro  atto costituente manifestazione di giudizio e di conoscenza.

Adotta ogni atto gestionale relativo ai compiti affidati e per il conseguimento degli obiettivi predeterminati, nei limiti dei rispettivi stanziamenti di bilancio.

Posizione nell'organigramma

Pubblicato il: Martedì, 26 Febbraio 2013 - Ultima modifica: Venerdì, 10 Maggio 2013

Valuta questo sito

torna all'inizio