Seguici su

Vai menu di sezione

Prima infanzia, ragazzi e giovani

Servizi dedicati alla prima infanzia e ragazzi

In coerenza con quanto previsto dalla legge provinciale 12 marzo 2002 n. 4 "Nuovo ordinamento dei servizi socio - educativi per la prima infanzia", i servizi socio educativi per la prima infanzia, costituiscono un sistema di opportunità educative per favorire, in collaborazione con le famiglie, l'armonico sviluppo psico – fisico, affettivo e sociale dei bambini e delle bambine di età compresa, di norma, tra i tre mesi ed i tre anni.
Attraverso il proprio sistema dei servizi socio educativi per la prima infanzia, il Comune concorre alla gestione condivisa delle responsabilità genitoriali, alla realizzazione di politiche di pari opportunità fra donne e uomini in relazione all'inserimento nel mercato del lavoro, alla conciliazione dei tempi di vita dei genitori nonché alla diffusione della cultura e dei diritti dell’infanzia.
Sul territorio comunale il sistema si articola nei seguenti servizi.

Piano giovani di zona

  •  

    Il Comune di Cles è capofila del Piano giovani di zona "Fuori dal Comune", dei comuni di Cles (capofila), Bresimo, Cis, Livo, Nanno, Rumo e Ville d'Anaunia.

    Si tratta di un'iniziativa realizzata in collaborazione con l'Agenzia provinciale per la famiglia, per sviluppare iniziative di promozione aperte a tutti i giovani del bacino di riferimento.

Attività ricreative estive

  • Il Comune di Cles, in collaborazione con le agenzie educative del territorio, organizza annualmente nel periodo estivo un'ampia offerta di iniziative di conciliazione a finalità educativa.

Servizio Asilo Nido

  • L'asilo nido è il servizio principale offerto dal Comune di Cles ai bambini di età inferiore ai tre anni e alle loro famiglie, non solo come risposta alle esigenze dei genitori che lavorano, ma anche come opportunità educativa e di crescita, in un luogo studiato e creato per promuovere lo sviluppo psicofisico del bambino dai tre mesi ai tre anni.

Centro aperto Gandalf

  • Sul territorio comunale è presente il servizio centro aperto per minori "Gandalf”, ospitato presso l'immobile comunale in via dei campi neri. Il servizio è finanziato dal Comune di Cles, la Comunità della Val di Non e la Provincia Autonoma di Trento.

Servizi all'infanzia finanziati con i "Buoni di servizio"

  • I Buoni di servizio sono titoli di spesa finanziati dalla Provincia Autonoma di Trento per l'accesso in forma agevolata ai servizi di conciliazione tra impegno lavorativo e cura in ambito familiare erogati da operatori privati presenti sul territorio provinciale.

Pubblicato il: Giovedì, 22 Agosto 2013 - Ultima modifica: Martedì, 22 Agosto 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio