Vai menu di sezione

Cattivissimo me 3

Gru e Lucy continuano a dare la caccia ai supercriminali, questa volta vengono incaricati di catturare Balthazar Bratt, un supercriminale che da giovane era una star televisiva degli anni '80, ma una volta entrato nell'età della pubertà ha perso la sua fama. Bratt tenta di rubare un grosso diamante, ma Gru riesce a recuperare il gioiello, facendosi però scappare il criminale. Per questo il suo nuovo e severo capo della lega anti crimine lo licenzia insieme a Lucy. Tornati a casa i due raccontano tutto alle figlie Margot, Edith e Agnes, che ci restano molto male e i Minions si licenziano e se ne vanno di casa, non accettando il fatto che Gru non vuole più fare il supercattivo. Nel frattempo Bratt riesce a rubare il diamante con uno stratagemma, mentre Gru e Lucy non riescono a trovare lavoro. Un giorno a casa di Gru si presenta un uomo dicendo di essere stato mandato da Dru, il fratello gemello di Gru, ma quest'ultimo lo caccia, dicendo di non avere un fratello, ma l'uomo gli mostra una foto di Gru e Dru da bambini. Gru va dalla madre per chiederle spiegazioni e lei gli spiega che dopo la nascita dei figli i genitori divorziarono e ognuno si prese in custodia uno dei figli: la madre Gru e il padre Dru. Gru parte quindi con la famiglia per andare a conoscere il fratello, uguale a lui ma come unica differenza ha una folta chioma bionda. I gemelli passano la giornata insieme creando un buon rapporto. In seguito Dru mostra al fratello il covo segreto di loro padre, il più grande cattivo della storia, molto orgoglioso di Gru ma che considerava Dru un fallito: quest'ultimo chiede al fratello di insegnargli come diventare un supercattivo. Dopo un iniziale rifiuto Gru decide di andare a rubare il diamante da Bratt, con l'intento di consegnarlo alla giustizia e riavere il lavoro indietro.

Intanto i Minions, seguendo un motorino delle pizze, si ritrovano in uno studio televisivo e cantano una canzone ad uno show di cantanti, ma subito dopo vengono arrestati. Nel frattempo Gru e Dru si recano al covo di Bratt e, dopo numerosi intoppi causati da Dru i due riescono a scappare con il diamante, ma nel viaggio di ritorno Lucy si fa scappare che vogliono consegnare il diamante alla giustizia per riavere il lavoro e ciò fa arrabbiare Dru: i due fratelli litigano e Gru decide di andarsene. Intanto i Minions sono diventati i padroni del carcere, ma uno di loro, Mel, si ricorda di Gru e convince gli altri a tornare da lui, così costruiscono un rudimentale velivolo con oggetti di scarto e riescono a evadere.

Nel frattempo Bratt si traveste da Lucy, ruba il diamante e rapisce le bambine, spingendo Gru e Dru a riappacificarsi e a collaborare. Intanto si scopre che Bratt ha costruito un robot gigante con cui distruggere Hollywood come vendetta per la cancellazione del suo vecchio show televisivo e il diamante gli serviva per sparare un micidiale raggio laser. Gru tenta di sconfiggere Bratt ma fallisce e sviene, così Dru, per salvare il fratello entra nel robot e distrugge la scheda madre. Gru riprende i sensi e batte Bratt in uno scontro corpo a corpo, una volta fatto si riunisce con il fratello, la moglie e le ragazze, mentre i Minions li ritrovano con l'intento di non lasciare Gru mai più. Gru e Lucy hanno ancora il loro lavoro e Dru ha finalmente realizzato il suo sogno di diventare un supercattivo.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 13 Settembre 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto