Vai menu di sezione

Gemellaggio 2018

PROSEGUE IL PERCORSO DI AMICIZIA TRA CLES E SUZDAL 

Dopo il successo dell’edizione 2016, il comune di Cles ripropone, quest’estate, l’imperdibile opportunità, per 7 ragazzi maggiorenni e ad altre 7 famiglie clesiane, di intrattenere e rinsaldare i rapporti con la città gemellata di Suzdal, attraverso due diversi affascinanti percorsi…

Per 7 ragazzi maggiorenni che amano viaggiare:

Ad agosto una settimana in famiglia, ospiti del Comune di Suzdal, presso la cittadina russa, patrimonio dell’Unesco, famosa meta turistica, nota per la sua storia millenaria e gli innumerevoli monumenti storici e religiosi, con la possibilità, per chi lo desiderasse, di proseguire autonomamente il viaggio con tappe a Mosca e a San Pietroburgo.

Il comune di Suzdal proporrà ai suoi ospiti incontri istituzionali, visite guidate ai luoghi di maggior interesse storico e culturale, ma non mancheranno le occasioni di svago, intrattenimento e tanto sport.

Per 7 famiglie che hanno l’ospitalità nel sangue:

A fine luglio, la possibilità di accogliere in famiglia 7 ragazzi di Suzdal che per una settimana, saranno ospiti del nostro comune e accompagnati passo passo in un nutrito programma di eventi, organizzati e gestiti dal comune stesso, per dar loro modo di conoscere le eccellenze del nostro paese, ma anche di innamorarsi delle bellezze del nostro territorio. 

Alle famiglie ospitanti non resterà che mettere a disposizione dei ragazzi una camera singola, alcuni pasti e una calorosa accoglienza, nella certezza che, da questa esperienza di ospitalità, potranno nascere durature amicizie tra cittadini e una sempre più proficua collaborazione tra le due comunità.

Il comune di Cles sosterrà il viaggio a Suzdal contribuendo al costo del biglietto aereo e saranno a suo carico tutte le procedure burocratiche dall’ottenimento dei visti alla prenotazione dei voli, così come il trasporto da e verso l’aeroporto.

Vi invitiamo a richiedere tutte le informazioni e a far pervenire quanto prima le vostre adesioni: la scelta dei candidati terrà conto anche della cronologia delle prenotazioni.

SUZDAL

Suzdal si trova a 25 km da Vladimir, capoluogo della regione, ed è una delle città più belle e interessanti dell'intera Russia, tanto da far parte di quell'importante gruppo di città turistiche russe che va sotto il nome di “Zolotoe Kol'co” l'Anello d'Oro. Sono tutte cittadine ricche di monumenti e dall’aspetto bucolico, ma Suzdal è anche un viaggio in un’altra epoca.

Suzdal ha infatti una storia antichissima; viene citata per la prima volta nei manoscritti risalenti all'anno 1000. Da allora il territorio di Suzdal diventò sempre più vasto, fino a trasformarsi in un vero e proprio principato, soprattutto sotto Jurij Dolgorukij, lo stesso re che fondò in seguito nientemeno che Mosca. Ma la fortuna turistica di Suzdal nacque durante l'epoca sovietica quando, nel 1967, il regime decise di trasformarla in una città-museo: su un territorio in tutto di 9 km quadrati, questa antica città conservava infatti quasi 200 monumenti storici e religiosi, tra cui 12 monasteri. Da allora nulla ne ha più turbato l’aspetto e la cittadina appare oggi come un immenso parco attraversato dal fiume Kamenka, punteggiato di chiese, monasteri e isbe restaurate.

Non si possono non citare i migliori complessi architettonici della città:   il Cremino di Suzdal (il nucleo più antico della città), il monastero  Pokrovsky, il Monastero dell'Illuminato Jevfimi e la chiesa di Boris e Gleb, che sono stati tutti inseriti nell’elenco del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Per qualsiasi informazione telefonate, whatsappate o scriveteci ai seguenti contatti:

E-mail: cultura@comune.cles.tn.it

Telefono: 0463 662091

Cellulare: 392.5317117

Pagina pubblicata Lunedì, 26 Marzo 2018 - Ultima modifica: Giovedì, 12 Aprile 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto