Seguici su

Vai menu di sezione

Presentazione

Dal 2013 il Comune di Cles ha un Consiglio Comunale dei Ragazzi che affianca le normali istituzioni comunali, e risulta organo di consultazione e propositivo. L’idea è quella di avere una struttura continuativa per raccogliere l’opinione dei giovani nelle situazioni che li riguardano. Il CCR di Cles nasce in seno al Progetto SCAR – Scuola di Cittadinanza Attiva per Ragazzi - che dal 2012 coinvolge ogni due anni i ragazzi delle quinte elementari e delle prime medie, in un percorso volto ad aumentare la conoscenza, la consapevolezza critica e il desiderio di partecipare attivamente nella realtà locale. 

Il progetto SCAR, promosso dal Comune di Cles e dall’Istituto Comprensivo Bernardo Clesio e coordinato dalla Psicologa di Comunità Lorenza Dallago, vuole fornire a tutti gli studenti di Cles l’opportunità di riflettere e ragionare sul proprio territorio, analizzandolo e proponendo agli adulti eventuali modifiche o cambiamenti. Una parte del progetto verte sulla conoscenza delle istituzioni locali. Il CCR diventa quindi l’anello di congiunzione tra i giovani delle classi e gli adulti. Le elezioni che lo formano, coinvolgono i giovani partecipanti al progetto SCAR e favoriscono la comprensione dei processi decisionali del mondo adulto. Il progetto SCAR ed il CCR non vogliono insegnare ai giovani educazione civica, ma farla vivere attivamente!

Il lavoro svolto nelle classi del progetto SCAR ha permesso di ottenere una prima  visione di Cles dei giovani (analizzando aspetti positivi e aspetti negativi – vedi allegati) e di far nascere 7 progetti di classe specifici su un problema/proposta per migliorare il paese. In particolare sono state proposte idee per migliorare il CTL, la Vergondola, il Doss di Pez, il lago, la viabilità e il traffico, la situazione del cortile delle scuole medie.

Pagina pubblicata Lunedì, 11 Aprile 2016 - Ultima modifica: Mercoledì, 13 Aprile 2016

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto